Il modulo originale di Paolo Baretta detto “le barchette”, sta riscontrando sempre più l’interesse dei nostri collezionisti, soprattutto per le grandi composizioni su sfondi rame, nero, bianco. Ogni volta il risultato è sorprendente e coinvolgente ed i titoli suggeriscono un percorso di avvicinamento che, senza nulla togliere alla fantasia e all’intelligenza dell’osservatore, indica comunque una “rotta” che il navigatore deve privilegiare se vuole arrivare là, dove l’intuito dell’artista, vuole portarlo per renderlo partecipe delle stesse emozioni e scoperte che stanno alla base dell’atto creativo.

Ora l’artista ci propone alcune miniature che  possiamo accostare a piacimento, creando un nostro personale percorso, un gioco della fantasia, forse! Di questo siamo grati a Paolo Baretta, alla sua inesauribile immaginazione, alla straordinaria manualità che sa regalarci e coinvolgerci nei suoi percorsi e momenti creativi.

Ogni piccola composizione è firmata e numerata, proprio per salvaguardare il principio che qui ci troviamo sempre e comunque all’interno del lavoro creativo, unico e irrepetibile, e non a edizioni standard della stessa opera, così come il mercato dell’arte ci ha ormai abituati.

Sappiamo che altre sorprese sono in arrivo! Ma si ritornerà ad opere “monumentali”.The original form of Paolo Baretta said ” the boats ” , is seeing more and more the interest of our collectors, especially for large compositions backgrounds copper , black, white . Each time the result is amazing and exciting and the titles suggest a path towards that , without detracting from the imagination and intelligence of the observer, however, indicates a ” route ” that the navigator must focus if he wants to get there, where ‘ intuition of the artist, wants to take him to make him share the same emotions and discoveries that form the basis of the creative act .

Now the artist offers us some miniatures that we can pull at will , creating our own personal path , a game of fantasy, maybe! Of this we are grateful to Paolo Baretta , his inexhaustible imagination , the extraordinary craftsmanship that knows how to give us and involve us in her tracks and creative moments .

Every little composition is signed and numbered , in order to safeguard the principle here that we are always working within the creative , unique and unrepeatable , and not in standard editions of the same work , as well as the art market has now accustomed to.

We know that more surprises are coming! But she will return to work ” monumental .”

Notizie simili