Nel nuovo laboratorio aperto a Valli di Chioggia, Paolo Baruffaldi continua nella nuova serie di acqueforti e acquetinte.

Tra queste pubblichiamo oggi “Il Doge Gritti” tratto da un famoso dipinto di Tiziano.

Anche “Gentiluomo con guanto” è un dipinto del Tiziano, che si trova al Louvre.

In queste piccole incisioni, l’artista ne propone una versione, mediata dall’uso delle tecniche incisorie, strumento usato in modo personale e inconfondibile.

Qui a fianco vediamo le foto di due matrici di altri lavori della serie “Angeli”.

La matrice viene in seguito inchiostrata  con i colori calcografici stesi delicatamente “alla poupée” , con l’uso di piccoli tamponi di tarlatana finissima.

Nel sito troverete le opere nelle rispettive sezioni:

Doge Gritti e Gentiluomo con guanto, sezione CADORE – Storia dell’arte

Angeli, sezione BARUFFALDI – Angeli

Fiori, sezione CADORE – Fiori

Tutte le sezioni sono facilmente raggiungibili dall’Home page del sitoIn the new laboratory opened in Valli di Chioggia, Baruffaldi Paolo continues in the new series of etchings and aquatints.

Among these we publish today, “The Doge Gritti” taken from a famous painting by Titian.

Even “Gentleman glove” is a painting by Titian, which is in the Louvre.

In these small etchings, the artist proposes a release, mediated by the use of printmaking techniques, equipment used in a personal and unmistakable.

Here we see the next picture of two arrays of other works from the series “Angels”.

The matrix is then inked with the colors etching gently stretched “to poupée”, with the use of small buffers tarlatan fine.

In the site you will find the works in their respective sections:

Doge Gritti and Gentleman with glove, Section CADORE – History

Angels, Section BARUFFALDI – Angels

Flowers, section CADORE – Flowers

All sections are easily accessible from the Home page of the site

Notizie simili